La fondazione

Tra i sontuosi palazzi, le vie, i saloni e cortili che il mito del Gattopardo ha reso celebri, nasce la Fondazione Sambuca. Il nome ha origine da Palazzo Sambuca, sua origine e fulcro naturale, e il progetto nasce dalla volontà di Marco e Rossella Giammona, Fulvio Reina e Paolo Falcone, sostenuti da un gruppo di aziende e professionisti nazionali e internazionali legati allo sviluppo della città.

La Fondazione è una organizzazione non profit che si configura come Fondazione di Partecipazione e mira ad avere il ruolo di istituzione culturale.

la Presidenza della Fondazione è affidata a Marco Giammona, ingegnere e imprenditore con forti legami con la Sicilia.

La Direzione Artistica della Fondazione è affidata a Paolo Falcone, curatore internazionale legato a Palermo, che sviluppa di concerto con il Curatorial board il programma triennale della Fondazione. Il programma elaborato dal Curatorial board è sottoposto ad un Advisory costituito da professionisti del mondo dell’arte contemporanea, che ne certifica la qualità scientifica.

Vogliamo sviluppare rapporti sinergici con istituzioni, fondazioni e aziende, divenendo ambasciatori culturali, per valorizzare lo straordinario patrimonio storico-artistico locale e creare un palcoscenico capace di promuovere un nuovo sistema integrato economico, produttivo e culturale per Palermo e per l’intero territorio siciliano.